Percorso Nascita

Percorso Nascita

…PENSANDO A UN FIGLIO
…MENTRE SI E’ IN ATTESA DI UN BAMBINO
…SE C’E’ QUALCHE DIFFICOLTA
…PREPARARSI ALLA NASCITA
…NON SOLI DOPO LA NASCITA

Tutti i CONSULTORI FAMILIARI di “FARE FAMIGLIA – Onlus” hanno da sempre dedicato una speciale attenzione ad offrire un sostegno particolare nella delicata fase della vita che accompagna la nascita di un figlio.

PENSANDO A UN FIGLIO

Per prepararsi bene alla gravidanza è opportuno che la coppia esegua dei necessari esami preconcezionali e che la futura mamma assuma acido folico.

Quando una coppia inizia a pensare alla possibilità di vivere la fase del passaggio al divenire genitori è possibile richiedere presso il Consultorio una visita ginecologica.

La consulenza, finalizzata anche ad escludere fattori di rischio materni o familiari, permetterà di prescrivere gli esami utili e l’acido folico, applicando, quando il caso, le esenzioni consentite dalla legge.

E’ importante tenere presente che presso i nostri Consultori la coppia, o la donna singola, di norma sono seguite sempre dalla stessa Ginecologa: la nostra organizzazione presta la massima attenzione a che ogni persona sia visitata sempre dallo stesso medico, garantendo in tal modo una più opportuna continuità di conoscenza fra medico e coppia/donna e quindi una più efficace assistenza da parte dello Specialista.

…MENTRE SI E’ IN ATTESA DI UN BAMBINO

Nel caso che un ritardo nell’arrivo del ciclo possa essere compatibile con una fase di avvio di gravidanza è bene procedere subito ad effettuare un test di gravidanza. Il kit viene acquistato senza bisogno di prescrizione medica, presso qualsiasi farmacia o presso gli specifici reparti di altri esercizi commerciali.

Se siete certi che la gravidanza è avviata è possibile procedere a prenotare una visita ostetrica presso il Consultorio: è importante tenere presente che è inutile effettuare la visita prima della 7ma settimana di gravidanza; la Segreteria del consultorio aiuterà la donna a fissare la data nel periodo più opportuno, con la prima Ginecologa disponibile o con la Ginecologa curante laddove la donna o la coppia abbiano già usufruito di prestazioni ginecologiche presso il Consultorio.

In tutti i nostri Consultori riteniamo fondamentale che prima della Visita con il medico la donna o la coppia effettuino un Colloquio di Accoglienza con l’Ostetrica: questo colloquio è fondamentale per poter accompagnare al meglio tutto il percorso della gravidanza.

Nelle settimane che precedono l’attesa della visita può essere utile seguire alcuni semplici accorgimenti relativi all’alimentazione. Nell’apposita Area Download del sito puoi trovare e scaricare la scheda L’INIZIO DELLA GRAVIDANZA [vai] che riporta appunto le attenzioni e cure da prestare in questo periodo.

Dalla I visita ostetrica, effettuata appunto non prima della settima settimana, la coppia o la donna fissano di volta in volta la visita successiva con la stessa Ginecologa che hanno incontrato la prima volta. Le visite ostetriche periodiche devono essere di norma effettuate ogni 5-6 settimane. Quando necessario la stessa ginecologa effettuerà le ecografie ostetriche necessarie, rilasciando direttamente i referti alla donna.

Secondo la normativa attualmente vigente le visite ostetriche e le ecografie ostetriche effettuate entro determinate scadenze, sono erogate in regime di esenzione: l’assistito non deve pertanto pagare alcun ticket. Ugualmente in regime di esenzione la donna effettuerà, in strutture esterne, alcuni esami prescritti dal ginecologo curante, per monitorare al meglio l’andamento della gravidanza.

Una particolare attenzione viene posta dai nostri Specialisti al tema della diagnosi prenatale che viene affrontato già nel I Colloquio di Accoglienza con l’Ostetrica e successivamente nelle I visite con la Ginecologa. Nell’attesa consigliamo comunque di prendere visione della scheda DIAGNOSI PRENATALE DELLE CROMOSOMOPATIE [vai] scaricandola dall’apposita Area Download.

Qualora durante la gravidanza si evidenzi qualche particolare rischio, che non può essere seguito adeguatamente nella struttura consultoriale, lo Specialista invierà nel modo più adeguato alla struttura sanitaria specialistica di II livello.

SE C’E’ QUALCHE DIFFICOLTA’…

Non sempre una gravidanza arriva quando la coppia è pronta a questa fase della vita; talvolta una donna si trova sola nella delicata fase in cui si sta diventando madre. In queste situazioni spesso ci si sente estremamente soli e si rischia di fare scelte difficili.

Nei nostri Consultori familiari si pone un particolare impegno per aiutare la donna o la coppia che si trovano in condizioni di difficoltà: in questi casi è appunto estremamente importante non affrontare da soli le problematiche che si intravvedono. E’ altrettanto importante non lasciar passare inutile tempo dalla percezione del problema alla ricerca e all’ottenimento di un aiuto.

In questi casi nei nostri Consultori si è in grado di offrire con una tempestività particolare l’accesso ad una consulenza sociale, psicologica o ostetrico-ginecologica. Con l’Assistente Sociale, lo Psicologo o la Ginecologa, secondo il caso, una donna o una coppia che si trovi in difficoltà nel pensare alla prosecuzione della propria gravidanza, al punto da prendere in considerazione la possibilità dell’interruzione volontaria, può confrontarsi ed essere aiutata a valutare la propria situazione e la possibilità di accedere a risorse e sostegni per risolvere le difficoltà che si intravvedono.

Nei Consultori Familiari di “FARE FAMIGLIA – Onlus” non si rilasciano certificazioni utili per ottenere l’interruzione volontaria della gravidanza, ma Ginecologi, Psicologi, Assistente Sociale e Consulente Legale  sono comunque a disposizione per un supporto o un consiglio alla donna o alla coppia per aiutarli in questo momento difficile. oltre che nell’accompagnare nell’utilizzo delle risorse esistenti sul territorio per aiutare le donne in stato di gravidanza che si trovano in situazione di difficoltà. Nel rispetto della normativa vigente gli Specialisti o la Segreteria stessa del Consultorio mettono a disposizione le informazioni necessarie per accedere ai servizi che rilasciano i certificati per l’Interruzione Volontaria della Gravidanza..

Anche se la donna o la coppia dovessero comunque scegliere di interrompere la gravidanza, così come previsto dalla L.194, i nostri Consultori Familiari restano a disposizione per qualsiasi ulteriore successiva necessità: Visita Ginecologica, Sostegno Psico-sociale, ecc…

PREPARARSI ALLA NASCITA

La gravidanza è un periodo della vita della donna in cui il suo corpo cambia e si prepara all’evento del parto. L’esperienza del parto e quella del diventare madre e padre sono eventi che contribuiscono a mutare la vita delle persone che ne sono coinvolte.

Per questi motivi i Consultori Familiari di “Fare Famiglia – Onlus” offrono alcune importanti risorse per prepararsi a tali eventi.

Il TRAINING PRENATALE è una prestazione prevista dal Servizio Sanitario Nazionale che, quando erogata in convenzione dai consultori familiari accreditati o da presidi ospedalieri, prevede una compartecipazione alla spesa di 66 Euro.

I nostri Consultori organizzano periodicamente un corso di preparazione al parto che integra gli incontri previsti quale Training prenatale, con degli Incontri di Gruppo rivolti anche alla partecipazione dei futuri papà. A queste iniziative possono accedere sia coloro che sono seguiti presso il Consultorio durante la gravidanza, sia donne gravide seguite presso altre strutture o da ginecologi privati.

E’ bene contattare la Segreteria del Consultorio all’inizio della gravidanza per ricevere informazioni sul corso che verrà programmato o comunque seguire nell’Area News [vai] del sito le iniziative di futuro avvio. E’ comunque necessario formalizzare l’iscrizione al Corso prima dell’inizio, facendosi effettuare la prescrizione dalla ginecologa curante del Consultorio o dal medico di base qualora non si sia seguiti presso il nostro servizio.

Gli incontri del Corso di preparazione al Parto (Training prenatale e Incontri di gruppo) sono condotti da diversi specialisti del consultorio: l’Ostetrica, l’Assistente sanitaria, gli Psicologi, una Ginecologa.

Alcuni incontri hanno un approccio maggiormente teorico o comunque utilizzano una metodologia di confronto verbale fra i presenti, ed è pertanto gradita la presenza anche dei futuri papà; altri incontri hanno un’impostazione maggiormente pratica e di regola vi partecipa solo la mamma. Negli incontri teorici vengono trattati diversi temi: Il percorso verso la genitorialità per futuri mamme e papà; Il percorso psico-emotivo della coppia in attesa di un bambino; I bisogni fondamentali del neonato e modalità di accompagnamento; Dalla diade alla triade: un neonato in famiglia instaura nuove relazioni; Approfondimenti medici riguardo la gravidanza e il parto; I cambiamenti dopo la nascita; Verso la fine della gravidanza in attesa della nascita. Negli incontri pratici con l’ostetrica viene proposta un’attività di stretching con esercizi adeguati allo stato di gravidanza intrecciando un confronto su argomenti quali il travaglio, il parto, il puerperio e le tecniche di rilassamento.

Nell’apposita Area Download del sito del singolo Consultorio (Assago, Binasco, Bollate e Magenta) puoi trovare e scaricare il CALENDARIO DEL CORSO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA NASCITA. [vai]

NON SOLI, DOPO LA NASCITA

Nei nostri Consultori si pone una particolare attenzione nel garantire il massimo sostegno alla mamma e al papà nella delicata fase di rientro dall’ospedale e durante le prime settimane a casa con il neonato. Il passaggio dall’ospedale a casa, momento meravigliosamente atteso, è una fase critica che può risultare disorientante. Per questo invitiamo i genitori che hanno già usufruito delle nostre iniziative del Percorso Nascita a contattare la Segreteria e a comunicare tempestivamente la nascita del loro figlio: potranno essere in tal modo ricontattati per essere informati sulle iniziative a loro rivolte.

Oltre alla normale visita post-parto, svolta dalla stessa Ginecologa che ha seguito la gravidanza, ma dietro corresponsione del ticket, come previsto dalla normativa sono previsti sia Incontri di Gruppo che Interventi individuali a sostegno della neo-mamma e/o della coppia di neo-genitori, organizzati e realizzati con modalità diverse nelle diverse nostre sedi. Qui di seguito si presentano alcune delle iniziative che si realizzano regolarmente in alcune delle nostre sedi o che possono essere organizzati a richiesta quando ne viene espresso l’interesse.

 “GRUPPO SOSTEGNO ALL’ALLATTAMENTO”: sono incontri di gruppo per aiutare subito e sostenere le neo-mamme nelle molteplici difficoltà iniziali dell’allattamento. Venendo in consultazione  con i propri bambini, dalla nascita al 40° giorno di vita, le neo-mamme potranno allattarlo con tranquillità, parlare dei propri dubbi, osservare e condividere le tecniche corrette dell’allattamento, condividere emozioni e sentimenti; potranno imparare ad osservare e riconoscere i bisogni e i comportamenti del neonato (suzione, contatto pelle-pelle, pianto, sonno), condividendo i momenti fragili come difficoltà emotive e psicologiche. Il Gruppo è condotto dall’Ostetrica e da un altro Specialista.

“MASSAGGI E PAROLE”: incontri di gruppo fra mamme, ed eventualmente anche papà, con neonati dal 60simo giorno di vita in poi, per condividere e confrontarsi sul percorso di maternità e paternità, ricco di scoperte e talvolta di dubbi, arricchendo le proprie esperienze con lo scambio reciproco e apprendendo le tecniche del Massaggio del neonato. ”Le mani della mamma e del papà aiutano, stimolano, sfiorano, avvolgono, giocano, guidano, insegnano, odorano di buono,… le mani della mamma e del papà“. Il ciclo è normalmente articolato in 6 incontri condotti da due Specialisti.

“SPAZIO DONNE-NEOMAMME”: sono incontri di gruppo per ritrovarsi dopo la nascita del bambino, per ricordare l’esperienza del recente parto, per conoscere nuove neomamme e condividere il periodo del puerperio, per dedicarsi uno speciale spazio di ripresa psicofisica. Gli incontri, di norma due, sono tenuti da due Specialisti, fra i quali l’Ostetrica, con esercizi per la ripresa funzionale del pavimento pelvico in un clima di scambio e discussione in gruppo, aperti alle signore che già hanno frequentato il Training prenatale, ma anche a coloro che ancora non conoscono il Centro.

“SPAZIO NEOPAPÀ”: sono incontri di gruppo solo per neo-papà, proposti a coloro che hanno partecipato al training prenatale, per ritrovarsi dopo la nascita del bambino… e condividere le impressioni delle prime settimane. L’incontro, tenuto da due Specialisti, fra i quali lo stesso Psicologo dell’incontro precedente alla nascita del bambino, sarà l’occasione per ripensare alla nascita e alle prime settimane da papà.

Laddove la donna o la coppia chiedano un intervento più individuale i nostri Consultori offrono la possibilità di accedere, previo appuntamento, ad alcune prestazioni individuali o di coppia.

“COLLOQUI” di sostegno, condotti dalla Psicologa del Training Prenatale, vengono offerti alla neo-mamma o ai neo-genitori, previa richiesta degli stessi, per sostenere la costruzione della relazione mamma-papà-bambino, rilevare eventuali segnali di fatica/disagio e proporre eventuali altri aiuti con prestazioni individuali o di gruppo.

Nell’apposita Area Download del sito singolo Consultorio (Assago, Binasco, Bollate e Magenta) puoi trovare il volantino LA NASCITA DI UN BAMBINO: SERVIZI DEDICATI ALLE NEOMAMME E AI NEOPAPA’ [vai]